Come scegliere la migliore pettorina per il tuo cane

Come scegliere la migliore pettorina per il tuo cane

Sempre più i proprietari stanno diventando consapevoli dei pericoli rappresentati dal collare e dal guinzaglio tradizionale e preferiscono usare le pettorine per portare a spasso i loro cani. Tuttavia, anche le pettorine non adatte possono causare problemi, quindi abbiamo creato per voi una piccola guida per aiutarvi a 👉 scegliere la migliore pettorina per il vostro cane.

Perché è meglio utilizzare una pettorina?

Un collare e un guinzaglio sono un modo molto semplice per garantire che il tuo cane non scappi.

Il collare può esercitare pressione sulla trachea del vostro cane, soprattutto se il cane è agitato e inizia a tirare. Ciò può causare soffocamento, oppure causare fatica nella respirazione e allo stesso modo può danneggiare il collo.

Una pettorina invece diffonde la pressione sul petto, sulle spalle e sulla schiena del cane, mantenendosi ben lontana dalle aree delicate e ti consente anche di mantenere un maggiore livello di controllo sul cane.

Inoltre le pettorine possono essere utilizzate con un adattatore per agganciare il cane alla cintura di sicurezza dell’automobile. In questo modo il cane sarà tenuto in sicurezza in caso di un incidente o presenza di strade tortuose.

Tipi di pettorine

  • Overhead: questa tipologia si infila direttamente dalla testa del cane e si assicura intorno alla pancia
  • Step-in: ha due fori per le zampe anteriori e le fibbie sulla schiena

Se il tuo cane si agita quando si prepara per una passeggiata, dovresti provare una pettorina con meno fibbie più facili da adattare. Oppure potresti trovarne un modello più facile da utilizzare e che si stacca e può essere allacciato velocemente!

Le misure di una pettorina

Marchi diversi hanno dimensioni e misure differenti, quindi dovrai prendere tu stesso alcune misure dal tuo cane e confrontarle con le misure fornite dai produttori. Se il tuo cane è una taglia "media" una tipologia di pettorina potrebbe essere troppo piccola o troppo grande rispetto ad un’altra.

Porta direttamente il tuo cane con te in un negozio di animali, in questo modo potrai provarne alcune e se ciò non è possibile, dovrai misurare tu stesso la pettorina utilizzando un metro a nastro;

Misura il collo del tuo cane appena sopra le sue spalle, partendo dallo sterno (la parte più larga). In questo modo troverai la misura del suo collo.

Puoi anche chiedere al veterinario di pesare il tuo cane se non sei in grado di farlo da solo.

Regolazione della pettorina

Un’imbracatura non adatta può causare piaghe e sfregamenti. Se è troppo larga, il tuo cane potrebbe trovare un modo per sfuggire e se è troppo stretta, potrebbe comprimere la cassa toracica del tuo cane e causare disagio quando respira pesantemente. Poiché le fibbie di regolazione possono scivolare quando non in uso, è buona norma controllare rapidamente la vestibilità della pettorina ogni volta che si allacciano le fibbie.

Ogni imbracatura si sistema in modo diverso, quindi è importante leggere le istruzioni del produttore prima di provare a sistemarla intorno al tuo cane.

Una volta che l’imbracatura è sistemata sul tuo cane, puoi usare le fibbie scorrevoli per regolare la lunghezza delle cinghie in modo che si adattino perfettamente, ma in modo da non risultare strette. Dovresti essere in grado di inserire due dita tra il cane e la cinghia che si trova intorno al petto e attorno al collo. Assicurati che le cinghie corrano dietro le sue gambe senza sfregare la pelle delicata. Assicurati che le cinghie non siano attorcigliate poiché con lo sfregamento taglieranno la pelle del tuo cane.

Ricorda, se si tratta di un’imbracatura per un cucciolo, è necessario verificarne l’adattamento ogni volta che si utilizza e assicurarsi di passare alla taglia successiva prima che diventi troppo stretta.

Usare una pettorina per la prima volta

Se il tuo cane non è abituato a indossare una pettorina, all’inizio potrebbe non apprezzarla. Prova a farlo sedere mentre gliela sistemi, quindi ricompensalo con una piccola sorpresa. Lasciagli indossare l’imbracatura per alcuni minuti in casa fino a quando non sarà contento e tranquillo.

Altre caratteristiche

Come già menzionato sopra, alcune imbracature possono essere utilizzate in macchina con degli adattatori. Eccovi le altre funzionalità che potresti voler cercare:

  • Alcune pettorine imbottite sono realizzate con cinghie a maglie larghe che diffondono il carico su tutto il corpo del tuo cane.

  • Le pettorine da allenamento sono progettate per combattere la trazione controllando le spalle e il torace. Dovrebbero essere utilizzate con un guinzaglio da addestramento speciale a doppia estremità.

  • Le cinghie riflettenti sono ideali se devi portare a spasso il tuo cane di notte o in un ambiente urbano. Sono disponibili in colori fluorescenti per migliorare la visibilità.

  • Le imbracature per cuccioli sono realizzate in nylon extra morbido per proteggere il cucciolo durante la sua crescita. Sono adatte anche per cani di piccola taglia.