Quando e come utilizzare le mascherine anti Covid-19

Cosa dice il DPCM del 4 novembre sull’obbligo delle mascherine

La seconda ondata del Covid-19 ha dimostrato l’importanza di utilizzare strumenti adeguati al fine di limitarne la circolazione e al contempo offrire una sorta di normalità di vita ai cittadini. Le mascherine rappresentano il primo sistema di difesa, che viene rafforzato attraverso una gestione attenta dell’igiene personale, utilizzando gel igienizzanti quando si è fuori casa e mantenendo la distanza sociale. L’impiego di questi strumenti è stato sancito dall’ultimo decreto del Consigli dei Ministri, con il quale l’utilizzo della mascherina è obbligatorio per tutte le attività che vengono svolte fuori dalla propria abitazione. Quindi se prima si doveva indossare la mascherina nei ristoranti e nei bar, oppure solo in presenza di persone, oggi invece il suo utilizzo si estende a una molteplicità di attività. Esistono varie tipologie e le loro caratteristiche e differenze sono elencate qui.

Ma come agiscono i sistemi di protezione previsti dallo Stato? Per comprendere il loro ruolo nel contrastare il virus e la loro efficacia è importante, considerare le particolari caratteristiche del Covid-19 con una capacità di diffusione elevata.
Infatti la sua trasmissione avviene in maniera molto diffusa attraverso le goccioline che vengono espulse con la regolare respirazione, in caso di uno starnuto oppure con un colpo di tosse. Queste particelle rimangono sospese nell’aria e si insinuano nei polmoni generando l’infezione in un corpo. La mascherina interviene riuscendo a bloccare questo meccanismo, attraverso il sistema di filtraggio determinato dalla presenza di materiali specifici.

Inoltre una delle particolarità del virus è quella di poter essere trasmesso anche attraverso oggetti di utilizzo comune, dato che ha un’elevata capacità di resistenza sulle superfici inanimate e anche fuori da un organismo vivente. Ciò porta alla necessità di fare attenzione a mantenere le mani pulite attraverso appositi gel in modo da evitare il contagio toccandosi il volto. Infine la sua diffusione avviene in un’area abbastanza circoscritta, con un raggio di circa un metro e un massimo di due; quindi se si mantiene una certa distanza dalle persone si avrà l’opportunità di evitare il contagio anche se non si dispone di un dispositivo di protezione per il viso.

Una precisazione è importante, dato che il Covid-19 anche se ha un’incidenza di mortalità più bassa rispetto ad altre malattie, è altrettanto pericoloso, in particolare per le conseguenze respiratorie e per i danni alle vie respiratorie. Inoltre la degenza anche nelle forme più lievi è molto lunga, con enormi difficoltà logistiche anche se si effettua la quarantena in casa. A questo si aggiunge che spesso si è stati contagiati senza saperlo diventando portatori e infettando persone che possono subire invece danni maggiori dal virus, anche fino alla morte come gli anziani e gli immunodepressi.
Ciò rende necessario indossare la mascherina e applicare l’igienizzazione delle mani, non solo come obbligo, ma come forma di rispetto all’interno di una comunità.

Quando è necessario indossare le mascherine e utilizzare il gel: alcuni consigli

Spesso riuscire a mantenere la distanza di sicurezza non è un procedimento semplice, mentre in altre situazioni non è sufficiente per garantire il giusto livello di protezione: in questa prospettiva l’impiego della mascherina può fare la differenza tra il rimanere sani ed essere contagiati dal Covid-19. Ma quando si deve indossarla? Il decreto del 4 novembre ha specificato l’obbligo ogni volta che si esce di casa, un termine molto generico che però vuole inglobare tutte quelle situazioni in cui ci si può trovare volontariamente o involontariamente in contatto con una situazione che può portare a una contaminazione.

Si considerano i luoghi di lavoro, in cui sarà necessario mantenere la protezione sul viso per tutto il tempo, così come nel caso in cui si entra in un bar o in un ristorante o ci si trova in una strada urbana in cui sono presenti altre persone. Quelle indicate sono tutte situazioni in cui è comunque possibile mantener una certa distanza sociale, che non si dovrà dimenticare, ma in ogni caso per dare più incidenza alle misure contenitive contro il Covid-19 si richiede anche l’utilizzo della mascherina.

La sua importanza risulta ancora più evidente in quei luoghi in cui invece non è possibile rispettare la distanza sociale, come nel caso dei mezzi pubblici; gli spazi ristretti e la presenza di un numero elevato di persone concentrate in un particolare orario della giornata, determina delle condizioni molto favorevoli al contagio. L’utilizzo di un bus o della metro richiede molta attenzione anche nel mantenere le mani pulite e igienizzate, per questo sarà importante utilizzare i prodotti presenti all’ingresso delle stazioni per detergere le mani, e portare con sé un gel igienizzante da utilizzare ogni volta che si tocca un oggetto. Inoltre si dovrà porre un certo autocontrollo a non toccarsi il viso, occhi, e la mascherina, ma solo dopo aver pulito le mani.

Come scegliere le mascherine e i gel più adatti online

Il continuo utilizzo delle mascherine, determina il loro deterioramento, ovvero la diminuzione della capacità di filtraggio contro i virus o gli altri agenti patogeni, per questo sarà necessario cambiarle costantemente, e disporre di una valida scorta a casa e sul luogo di lavoro, onde evitare di rimanerne senza.
Ma come scegliere le mascherine e i gel più adatti? Questi prodotti sono disponibili presso i supermercati e le farmacie, ma sarà possibile acquistarli anche online. In questo caso è indispensabile rivolgersi a un e-commerce specializzato nei sistemi di protezione individuale come Maskhaze.it, un sito che offre una vasta gamma di prodotti di qualità e soprattutto certificati. Sarà possibile acquistare diverse tipologie di mascherine e inoltre disporre di prodotti igienizzanti sia in formato gel sia spray. Inoltre grazie ai contenuti informativi presenti nella sezione blog, si potrà essere sempre aggiornati sul mondo dei DPI, con consigli utili su come individuare il prodotto che si adatta alle proprie esigenze in modo da avere il massimo della protezione contro il Covid-19. Infine si disporrà di una consegna precisa e puntuale, con la certezza di avere sempre a disposizione le mascherine e i gel per sé stessi e per la propria famiglia.