Scegliere il miglior epilatore: ecco come fare 

71wNA1IbYtL._SX425__716x600

Uno strumento che oggi non può mancare nelle case di tutte le donne è senza dubbio l’epilatore, ideale per tutte le donne che non amano farsi la ceretta e che preferiscono optare per un modo più rapido e veloce di eliminare i peli. Oltre alla classica ceretta ed alla depilazione, c’è anche l’epilazione, che oggi grazie alla presenza di una vastissima scelta è alla portata di tutte le tasche. Come si sceglie un epilatore elettrico? Un prodotto di questo tipo, affinché duri a lungo, deve essere ben strutturato e di buona qualità, quindi se necessario bisogna cercare di fare un piccolo (ma utile) investimento.

Per trovare l’epilatore elettrico perfetto è possibile dare un’occhiata agli innumerevoli modelli presenti online, come il noto sito specializzato contropelo.net

Ma come si effettua la scelta dell’epilatore elettrico perfetto per le proprie esigenze? Ecco qualche consiglio utile.

Scegliere l’epilatore elettrico: ecco come fare

  1. In primo luogo bisogna valutare la struttura della testina dell’epilatore elettrico, che è quella che si occupa di estirpare il pelo fino alla radice. Il numero delle pinzette (in genere da 20 a 40 circa) previste nella testina dell’epilatore elettrico può fare la differenza e può influire sull’epilazione, sul tempo della stessa, ed anche sulla sensazione di fastidio che si potrebbe provare nel corso dell’operazione. Una testina con un numero inferiore di pinzette richiederà più tempo per l’epilazione completa ma permette anche di diminuire il fastidio che si prova nel corso dell’operazione nel suo complesso.
  2. Gli accessori. Nella scelta dell’epilatore elettrico perfetto per le proprie esigenze bisogna tenere conto anche del numero di accessori e della versatilità del prodotto. Alcuni modelli, magari leggermente più costosi, sono perfetti per chi abbia maggiori esigenze perché prevedono diversi accessori dedicati al corpo, ad esempio per usare comodamente l’epilatore elettrico sia sulle gambe che sotto le ascelle. Alcuni epilatori sono dotati di testina rasoio, ideale per radere e non per strappare il pelo, come quando si ha particolarmente fretta. Le testine per il viso, per la zona ascelle e per il bikini son più piccole e delicate e permettono di ridurre la sensazione di fastidio connessa all’epilazione. I riduttori permettono di diminuire la superficie dell’epilazione e quindi di usare l’epilatore elettrico anche sulla zona del viso e sopracciglia.
    Alcuni modelli sono anche dotati di testine esfoliatrici, per rimuovere la pelle morta, con azione simile a quella dello scrub.