Fiale anti caduta per i capelli, funzionano? 

caduta_capelli_uomo_800x449

I capelli sono uno dei simboli del benessere e della bellezza di una persona. Tuttavia con il passare degli anni, con l’età ed in alcuni casi a causa dell’invecchiamento precoce o motivi genetici i capelli possono cadere o diradarsi.

La caduta dei capelli è sicuramente un fatto traumatico per tutti, uomini e donne. Fino a 100 capelli al giorno si parla di una caduta fisiologica e naturale causata dal ricambio, ma quando la perdita è più intensa possono nascere dei fortissimi disagi. Spesso quindi si va alla ricerca dei prodotti che potrebbero fermare il diradarsi dei capelli o bloccare la caduta.

In questi casi le fiale anticaduta possono essere la soluzione perfetta contro le calvizie o la caduta dei capelli. Ovviamente però esiste ancora un certo scetticismo nei confronti di questi prodotti ‘miracolosi’ che potrebbero evitare o prevenire la caduta dei capelli. Bisogna quindi sceglierli sempre avendo ben presenti quali sono i limiti e la reale efficacia delle fiale anticaduta, per non farsi delle illusioni che potrebbero rivelarsi poi inutili.

Le fiale anticaduta sono innanzitutto dei prodotti specifici che possono aiutare a rallentare la caduta del capello. Esistono diverse tipologie di prodotto che hanno principi attivi molto diversi ma il loro punto principale è la potenzialità di restituire equilibrio, forza, densità alla chioma. Le fiale anticaduta non sono comunque dei farmaci che possono curare la calvizie ma se adottati assieme ad altri trattamenti possono avere una funzione preventiva contro la caduta.

 A cosa servono le fiale anticaduta

Come abbiamo detto le fiale anticaduta non sono da considerare dei farmaci contro la caduta dei capelli ma dei trattamenti cosmetici che li possono rinforzare e rivitalizzare. Non bisogna quindi ‘cedere’ ai messaggi pubblicitari che promettono dei risultati miracolosi ma avere ben chiaro che le fiale anticaduta sono prodotti cosmetici che possono prevenire la caduta o che, assunti assieme a dei farmaci, possono rinforzare il capello molto debole. Si tratta quindi di soluzioni che in genere sono consigliate a chi abbia una chioma molto stressata e debole, e possono essere un aiuto alla soluzione del problema se si uniscono a trattamenti e farmaci particolari. Se si tratta di una caduta lieve di capelli o transitoria, le fiale anticaduta possono aiutare a bloccare il fenomeno.

Ad esempio qui potete trovare recensioni delle migliori fiale anticaduta per capelli oggi in commercio con le recensioni e le opinioni su questi prodotti che, pur non essendo miracolosi, possono rinforzare il capello.

 Per chi sono le fiale anticaduta

Le fiale anticaduta servono per migliorare la salute e la vitalità della fibra capillare, rinforzano il bulbo e lo rendono attivo, possono prolungare anche la vita del capello.

L’efficacia delle fiale anticaduta quindi non deve essere sopravvalutata oltre quelle che sono le reali potenzialità di questo prodotto. I prodotti contenuti nelle fiale anticaduta in genere sono sostanze nutritive che vanno a nutrire in profondità il capello e stimolano l’attività del follicolo. Si tratta in genere di estratti vegetali, zinco, ferro, rame, aminoacidi, complessi molecolari, vitamine e molecole brevettate. 

Le fiale anticaduta non sono quindi la soluzione ideale nel caso di alopecia androgenetica nell’uomo e nella donna, sono invece indicate nel caso di cadute transitorie di capelli, problemi di stress e debolezza della chioma a causa di vari motivi.

Il termine anti-caduta che le contraddistingue in realtà non indica un loro effetto, ma la finalità di rinforzare i capelli e la salute della chioma: si tratta di prodotti che, assieme ad altri, possono aiutare a prevenire la caduta dei capelli. Le fiale anticaduta sono quindi particolarmente indicate per le persone che hanno delle capigliature molto deboli e che vogliano incrementare la loro crescita aiutandosi con prodotti mirati che stimolano la crescita e la forza del capello.